LA CORTE COSTITUZIONALE FERMA LA MEDIACONCILIAZIONE

danni non patrimonialiImportante sentenza della Corte Costituzionale in merito alla cd “ Mediaconciliazione” . Infatti, La
Corte ha dichiarato la illegittimità, per eccesso di delega legislativa, delle norme che hanno introdotto la media-conciliazione nelle controversie civili e commerciali, nella parte in cui si prevede il carattere obbligatorio della mediazione. Questa è una grande vittoria per i cittadini, spiega l’Avv. Carlo Claps, Segretario di Aidacon Consumatori – www.aidacon.it – finalmente Il consumatore sarà libero di decidere con quali procedure risolvere le questioni di condominio, contratti assicurativi, bancari, ecc., senza dover subire un ingiusto aggravio di spese. E’ necessario, continua ancora l’Avv. Carlo Claps, che il Legislatore, per risolvere il problema delle lungaggini giudiziarie, invece di cercare rimedi per eliminare i processi, limitando il diritto di difesa sancito dall’art. 24 della Costituzione, si concentri sugli Uffici Giudiziari, migliorandoli, immettendo fondi, assumendo personale di cancelleria, consentendo, in tal modo, al cittadino di poter esercitare il diritto di accesso alla Giustizia.

Call Now ButtonCHIAMA ORA

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.