TREMONTI: C’È UN ECCESSIVO USO DELLE GANASCE FISCALI -AIDACON CONSUMATORI: ERA ORA !!! MA ATTENZIONI NIENTE PROCLAMI ELETTORALI, VOGLIAMO I FATTI.

ganasceFinalmente il Governo ed in particolare Tremonti se ne è accorto, ci deve essere un limite all’applicazione delle ganasce fiscali perché “c’è un eccesso. Tremonti ha infatti dichiarato” Meno ganasce e meno interessi passivi addebitati e un sistema fiscale più vicino alla condizione reale di tanti cittadini italiani”.
L’Aidacon esulta, ma, avverte l’Avv. Carlo Claps, Segretario dell’Associazione per la difesa dei Consumatori www.aidacon.it -, il Governo non deve fare solo proclami elettorali, sopratutto in un momento politico così difficile per chi governa, ma deve fare i fatti. I cittadini non vogliono essere presi in giro.
La nostra associazione, spiega ancora l’Avv. Carlo Claps, da più dieci anni lotta per far valere i diritti dei cittadini vessati dalle società di riscossione, ottenendo storici successi. In particolare, l’Aidacon ha ottenuto la prima sentenza di un Tribunale (tribunale di Napoli nel 2007 Giudice Sensale), che ha stabilito che l’ipoteca iscritta per una somma inferiore agli ottomila euro è illegittima, dando il via alla giurisprudenza che ha poi portato alla famosa decisione della Corte di Cassazione a sezioni Unite che ha definitivamente chiuso la questione. Non parliamo poi degli interessi usurai applicati dagli agenti della Riscossione !!La nostra associazione continuerà a difendere i diritti dei cittadini. Proprio in questi giorni sono state centinaia le notifiche di ganasce fiscali illegittime che i nostri legali hanno prontamente impugnato. Vigileremo sull’operato del Governo, gli eccessi delle società di riscossione devono finalmente terminare.

Call Now ButtonCHIAMA ORA